Forse non serve

Scritto da Un’insegnante il 19 Novembre 2019.

Forse non serve

Riflessioni sopra le spoglie di Antigone

Serve davvero ancora leggere del mito, parlare di personaggi nemmeno esistiti? Serve davvero leggere alcuni brani della tragedia di Antigone in una classe prima? In che maniera tocca delle quattordicenni la vicenda di una donna che vuole seppellire uno dei suoi due fratelli, lasciato in pasto alle fiere, contro il volere di Creonte, lo zio regnante? Oggi tutti i morti hanno sepoltura, oggi non esistono zii regnanti che impediscono di celebrare il funerale ai nostri cari. Oggi questa storia non le riguarda.

Complimenti Martina!

Scritto da Prof.ssa Isabella Rocca il 22 Ottobre 2019.

Complimenti Martina!

Prof.ssa I. Rocca: Allora Martina, so che è passato un po’ di tempo, ma dimmi, com’è andata a proposito del progetto IMUN (Italian Model United Nations)?

Martina Crozzoli: Bene, direi molto bene, ho conseguito una "menzione d'onore"! È stata una grande soddisfazione!
Ricorda? Lo scorso febbraio 2019 ho partecipato ad una “tre giornate” a Venezia. Il progetto "IMUN", promosso dalla nostra scuola era organizzato da United Network.
Tre giornate molto intense. Ho incontrato gli studenti di diverse scuole con lo scopo di simulare una conferenza dell'ONU. Il tutto in lingua inglese. A ciascuno di noi veniva assegnato un topic e un Paese di cui eravamo i delegati.

L'amore del corpo

Scritto da Anonimo il 13 Ottobre 2019.

Mi sento protetto e rispettato. Sono avvolto da una confortevole custodia, molto colorata. La mia proprietaria mi utilizza molto, talvolta in modo eccessivo e ossessivo. Utilizza  molto le note, dove appunta frasi, scrive quello che sente in determinate situazioni, racconta di sé.

Le ragioni del no #nofutureforfriday

Scritto da Cristiano Paluzzo Piccin, classe 5AL il 08 Ottobre 2019.

Le ragioni del no #nofutureforfriday
#FRIDAYFORFUTURE, un semplice hashtag per tentare di dare voce al nostro pianeta, sì, perché chi ha deciso di scioperare, forse non lo fa per Greta, non lo fa per saltare ore scolastiche, lo fa perché il geoide su cui tutti poggiamo i piedi ha vita breve.
È sopravvissuto a tanto, troppo, forse, ed ora che una valanga di scomode realtà ci sta travolgendo,
scendiamo tutti in piazza, con cartelloni e striscioni di tutti i tipi.
C’è chi preferisce dar voce al proprio lato “ironico”, se così si può dire, facendo battute di ogni genere, lanciando frecciatine non si sa dove e non si sa rivolte a chi. Perché di gente che questa manifestazione l’ha presa con il solo intento di attirare gli occhi su di sé ne sono piene le piazze.

Campionati studenteschi 2018-19

Scritto da Prof.ssa Anna Cazorzi il 08 Giugno 2019.

Grandi soddisfazioni per il Marco Belli quest'anno dai campionati studenteschi.
Già nelle prime gare disputate, ossia lo sci e la corsa campestre, i nostri atleti si sono classificati per la fase regionale ottenendo ottimi risultati. Nello sci Scarpa Valentina (2° classificata) Sacilotto Maddalena(3° classificata) Scarpa Luca (3° classificato) e le due squadre seconde classificate composte da: Scarpa/Sacilotto/Flaborea per le femjmine e Scarpa/Michelutto/Del Col per i maschi. Per la campestre gli atleti che si sono qualificati per le regionali sono stati Costa/Boattin/Bardin (secondi a squadre)
I titoli provinciali sono arrivati poi dal tennis tavolo sia con le allieve (Mezzavilla Rachele e Stefanuto Chiara) che con gli allievi (Bragato Thomas e Tolentino Bernar Gabriel)

Legami

Scritto da Autori Vari il 11 Novembre 2019.

Legami
Cinque riflessioni scelte fra tante.
Mezz'ora dedicata, il 31 ottobre, a chi ci ha lasciati.
Per non trovarci distratti o impreparati al due novembre.
Perché la scuola non è tra parentesi, ma c'entra con tutto: con la vita e con la morte, con la gioia e con il dolore, con le grandi domande che non possiamo, non vogliamo sopprimere.
E perché scrivere è bello, se impariamo che può dare corpo alle parole che custodiamo nel cuore.
Prof.ssa Luisella Saro
 
Chissà se c'è qualcosa lassù...
Ciao Lorena, sfortunatamente non abbiamo mai avuto la possibilità di salutarci di persona. La mia mamma ti

Per fortuna quel periodo non è durato molto

Scritto da Anonimo il 15 Ottobre 2019.

Ogni giorno tutti, in famiglia, mi aprono e mi chiudono in continuazione, ma la persona che in un solo pomeriggio mi apre più di tutti è lei.
Per un lungo periodo era sparita, non veniva più a farmi visita, era tanto se mi apriva una volta al giorno e le volte in cui la vedevo era sempre triste, magra, non aveva voglia di fare niente ed era tanto se aveva la forza per prendere un pezzo di biscotto.

Le ragioni del sì #nofutureforfriday

Scritto da Gli studenti della classe 5BL il 08 Ottobre 2019.

Le ragioni del sì #nofutureforfriday
Noi, classe 5^BL, abbiamo deciso di partecipare alla manifestazione del 27 Settembre 2019 a Venezia, perché promuoveva degli ideali che ci toccano personalmente: l’ambiente, o meglio il nostro futuro.
È stato necessario scendere in piazza insieme ad altre migliaia di giovani per dar voce alle nostre idee e per dimostrare che non siamo passivi e menefreghisti come tanti dicono; il problema ambientale ci sta molto a cuore perché si tratta della nostra vita futura.

Gruppo Smarter English

Scritto da Prof.ssa E. Zamperetti, Per il dipartimento di inglese. il 09 Settembre 2019.

Gruppo Smarter English

Si tratta di un successo, per il secondo anno, il corso di potenziamento della lingua inglese con la collaborazione dell'agenzia "Inglese più intelligente".

31 i partecipanti che hanno frequentato con entusiasmo da lunedì 2 venerdì 6 settembre le quattro ore di inglese quotidiano su tre livelli diversificati.

Ti potrebbero interessare